Home » Aromatologia e Aromaterapia

Aromatologia e Aromaterapia

L’Aromaterapia, da aroma (odore) e terapia (cura), è una branca della fitoterapia che si occupa di trattare, a titolo preventivo e curativo, diversi squilibri che si manifestano sia sul piano fisico, che sul piano delle emozioni con le relative manifestazioni psicosomatiche.
A tale scopo utilizza delle Essenze (secrezioni odorose prodotte da diverse parti delle piante aromatiche), Oli Essenziali e Idrolati (distillati a partire dall’essenza della pianta attraverso vari procedimenti).

L’Olfattoterapia utilizza l’olio essenziale esclusivamente attraverso l‘olfatto, attraverso cui è possibile l’accesso al mondo delle emozioni e dell’inconscio, attraverso l’evocazione di ricordi (memorie olfattive) porta l’individuo ad intraprendere un percorso interiore di conoscenza profonda e consapevolezza.
L’Aromatologia, a differenza dell’olfattoterapia, prevede anche trattamenti che coinvolgono il sistema cutaneo (applicazione degli oli essenziali veicolati da altre sostanze, direttamente sulla pelle).

L’aromatologia e l’olfattoterapia utilizzano tecniche psico-corporali e di meditazione che hanno un impatto su tutti i piani dell’essere umano: fisico, animico e spirituale.
La formazione degli aromi all’interno delle piante non può avvenire senza l’azione della luce e del calore cosmico e proprio questi elementi di luce e calore vengono catturati dagli oli essenziali e trasmessi all’uomo.
Gli “Aromi” esercitano una grande influenza sull’uomo, perchè le informazioni provenienti dal senso dell’olfatto sollecitano aree del cervello in relazione con gli stati emotivi, il tono dell’umore, la regolazione ormonale, l’aggressività, la sessualità ecc…e di conseguenza la memoria legata ai ricordi 

“Gusto e olfatto questi sensi sconosciuti” 

Gli Oli Essenziali, in particolare sono una miscellanea di molecole volatili e odorose, o resinose o contenute in gomme solide (es. mirra), che si diffondono nell’aria e sono percepite olfattivamente.

Essendo sostanze liposolubili, hanno la possibilità di penetrare attraverso la pelle grazie alla loro capacità di diffondersi attraverso i grassi delle cellule epidermiche e arrivare, con la loro azione terapeutica, fino agli strati più profondi della cute.
Questa caratteristica li rende particolarmente adatti, debitamente veicolati, per applicazioni esterne sia terapeutiche che estetiche a cui si aggiunge “il piacere” dato dalla percezione olfattiva.

L’utilizzo degli oli essenziali o della profumeria botanica porta inevitabilmente ad un coinvolgimento integrale della persona, con una percezione diretta a livello sensoriale e fisico, ma anche con un impatto vibrazionale potente a livello energetico.

Per esperienza diretta posso affermare come sia facile creare una relazione speciale con alcuni oli, per affinità, per carattere o perchè rispondono in modo particolare a determinate esigenze e umori del momento. Nasce così l’esigenza di introdurli nella propria vita non solo per curare disturbi passeggeri ma anche per migliorare la qualità della stessa, per mantenere o ritrovare il proprio equilibrio psicofisico, per stimolare la creatività, per migliorare il rapporto con se stessi e con gli altri o anche, semplicemente, per il piacere di manipolarli e di percepirli, con una ripercussione positiva sui diversi pani dell’essere

…I profumi del mondo vegetale rappresentano uno straordinario regalo che la natura fa continuamente all’uomo. Sotto forma di oli essenziali questi profumi giungono a noi in modo particolarmente intenso e concentrato; essi possono rappresentare una sorta di chiave, all’apparenza quasi inconsistente, ma quanto mai reale, per accedere all’anima dalla natura, per aprirsi ad essa, ma anche per entrare in contatto più profondo con la propria anima e con la propria più intima e autentica natura. Il frutto di questo percorso non può essere che l’armonia e la salute…”
da “Aromoterapia” di M.T. Lucheroni e F. Padrini

Sono particolarmente preziosi per valorizzare le diverse tecniche di massaggio e si possono scegliere in base alla loro azione: tonificante, rilassante, stimolante della circolazione, decontratturante ecc…
Personalmente li considero alleati indispensabili quando pratico il Massaggio delle Correnti; i loro messaggi sottili, le loro vibrazioni energetiche, uniti al movimento delle mani nelle forme della Lemniscata o lungo il percorso dei Meridiani, hanno il potere di smovere e portare a consapevolezza disagi, dolori e cristallizzazioni sul piano fisico, che durante la pratica dl massaggio facilmente vengono a galla.

“…Gli oli essenziali sono delle gocce di luce e amore, il loro profumo soave entra nel profondo per risvegliare il tuo cuore e per accompagnarti in un percorso interiore alla scoperta della felicità realizzando i sogni più belli della tua anima.
La felicità sta nella consapevolezza di chi siamo e dove stiamo andando. Decidere di affrontare ciò che non ti piace della tua vita segna il primo passo verso quello che sei in essenza e quello che vuoi creare con amore per te stesso e per gli altri.
Gli oli essenziali sono dei compagni di viaggio meravigliosi perchè ci avvolgono in una nuvola di benessere profumato; agiscono sul piano fisico, emozionale ed energetico e ci permettono di guardarci dentro per comprendere veramente chi siamo. Le loro vibrazioni ci conducono con dolcezza e maestria là dove vogliamo andare veramente…”
Fiorenza Lepore
http://www.fleurienprovence.com/